Il Provider

Il fornitore di servizi internet

Per pubblicare il tuo sito sul World Wide Web, hai bisogno di un server particolare che deve contenere le tue pagine. Il provider è il gestore di queste attrezzature che sono costantemente connesse ad internet.

Come scegliere un provider

05.04.2018 - Lorenzo Conconi

Il provider è il fornitore del servizio che permette agli utenti di collegarsi ad internet. Per prima cosa, è necessario capire di quale tipologia di servizio abbiamo bisogno. Quando ho iniziato a studiare HTML, ho cercato un servizio gratuito in quanto non avevo nessun tipo di necessità se non quello di poter fare pratica. Così ho trovato Altervista che mi ha permesso di creare un dominio di terzo livello: www.lorenzoconconi.altervista.org (Sito web archiviato).

Il secondo passaggio è stato quello di cercare un provider economico: volevo provare a pubblicare il mio primo sito senza avere altri nomi oltre al mio. Ho trovato un fornitore abbastanza economico, circa 15 euro all'anno, ma mi sono reso conto abbastanza velocemente che le prestazioni offerte erano decisamente scarse: il sito era spesso non disponibile e la loro pagina facebook era piena di commenti negativi. Inoltre, nonostante rispondessero sempre in modo gentile alle mie richieste, i tempi di risposta erano decisamente lunghi.

In base alla mia esperienza, penso che i fattori di valutazione di un provider potrebbero essere: tipologia del servizio, opinioni degli altri clienti (cercare sui social e schede di Google), tempi di risposta (si potrebbe tentare una serie di richieste e valutare la velocità e qualità delle risposte).

Riferimenti

Alcuni provider che ho utilizzato per i miei lavori:

Il mio sito

Nel 2012 pensavo di essere pronto per il grande salto e quindi ho cercato un provider più costoso perchè avevo bisogno di più servizi (database sqlserver, per esempio) e risposte più veloci in caso di necessità. Ho trovato SeekDotNet.com che ha le macchine e help desk in Nuova Zelanda. La mia valutazione del servizio offerto è ottima.

Situazione Reale

Nel caso volessimo gestire un negozio reale, il provider potrebbe essere paragonato all'agenzia immobiliare a cui ci rivolgiamo per cercare un locale dove aprire la nostra attività. Se i locali proposti sono in periferia, potrebbero costare decisamente meno rispetto alla zona centrale di una città ma avrebbero sicuramente meno visibilità. Un'altra caratteristica da tenere presente potrebbe essere quella delle condizioni strutturali: un posto poco curato sarebbe economico ma non sarebbe invitante. Nel caso in cui avessimo bisogno di una particolare assistenza, quanto potrebbe essere valutata un'agenzia che non risponde alle nostre chiamate?
  • TIPOLOGIA - Un provider che offre solo domini di terzo livello potrebbe non essere indicato per chi vuole avviare una seria attività commerciale.
  • OPINIONI - Non è detto che chi scrive la propria opinione su un servizio offerto abbia le nostre stesse necessità, però potrebbe aiutare a dare un'idea generale della situazione.
  • ASSISTENZA - Cercare di valutare bene l'assistenza offerta perchè potrebbe essere necessaria durante la nostra attività su internet.

Dominio

Il nome del sito web

Provider

Il fornitore del servizio

Home Page

La pagina principale

Menu

La navigazione all'interno del sito

Site Map

La mappa del sito internet

Breadcrumbs

Il filo di Arianna

Testi e Immagini

Il contenuto delle nostre pagine

HTML AMP

Pagine internet per dispositivi mobili

ASP.NET

Tecnologia Microsoft per sviluppare siti web

@ 2018 Lorenzo Conconi Privacy and Cookies Policy